martedì 28 luglio 2015

Gianni Morandi. Social e Poesia.

Uno su Mille ce la fa, cantava Gianni Morandi, ed a lui è dedicato l’articolo odierno. Uno su Mille riesce ad essere sui social media, una presenza allegra, simpatica, cordiale, un modello di umanità e di ironia. In sintesi, Morandi piace a chi scrive perchè vive la vita come una festa, uno spazio per l'incontro col prossimo, perchè in una epoca spesso triste ed in un ambiente solitario come quello dei Social è capace di trasmettere garbo, allegria e tenerezza.

Lo prendo ad esempio come un modello positivo, una persona capace di trasmettere umanità e poesia in un ambiente, quello dei social, che spesso invece si distingue per risse verbali, conflitti, tensioni, acidità, insulti gratuiti. Tanta gente, forse sola e intristita dalla vita, riversa in rete odio e ferocia, specialmente nei confronti di chi è diverso.



E’ a mio parere davvero triste, ed un pessimo esempio, quando siano leader politici a portare in rete argomentazioni offensive, razziste, sessiste. Non faccio nomi, ma c’è un leader che sulla paura del diverso sta costruendo una carriera politica, un altro che si esprime costantemente a botte di vaffanculo, un altro che chiama Gufo chi ha idee diverse dalle sue, un altro, Vice Presidente del Senato, è ad oggi impegnato in una rissa verbale con un noto comico genovese a colpi di “tanto tu a mare galleggi” “il mio cane è più intelligente di te..” …. Ma torniamo a…prendere il latte!

Come molti di voi sapranno, Gianni Morandi ha attiva ed aggiorna costantemente una sua pagina facebook, seguita da 1 milione ed 800mila follower.  Voi direte, cosa c’è di particolare, molti “Vip” sono attivi sui social (chiunque sia un habituè di twitter ogni giorno si imbatte in hashtag dedicati agli One Direction, a Rihanna ed altre star che hanno più follower di un paese medio europeo), in qualche modo è quasi un “obbligo pubblicitario” per mantenere vivo il legame con i potenziali clienti.

Cosa mi spinge ad annoverare la pagina fb del cantante bolognese tra le buone notizie? Intanto, se non ci siete mai capitati, fateci un giro. Chi già lo ha fatto, avrà certamente incontrato il profilo di una persona normale ma felice. Gianni si presenta come una persona comune che però ha una vita ricca di interessi ed attività, dall’amore (basta vedere alcune foto per capirlo) per la sua Anna, alle passioni per la Maratona ed il suo Bologna (fresco di ritorno nella massima serie), la cura dell’orto, un forte senso di solidarietà e di attivismo sociale, la cura del suo orto. Ovviamente, tutto questo aggiunto al suo “lavoro” di cantante e musicista.



Fin qui, una bella vita ma nulla di straordinario, ma ci sono alcuni elementi che colpiscono. Prima di tutto, Gianni Morandi ogni giorno “perde tempo” e risponde ai suoi fan, rendendoli contenti, non sottraendosi a richieste di dediche, auguri, incoraggiamenti per un esame universitario, un consulto medico, una dedica familiare. Nelle sue risposte c’è sempre una nota di affetto, poesia e serenità, il “giovanotto” ha la capacità indubbia di saper trasmettere calore anche dietro una tastiera . 
Poi, dalle sue foto, vediamo Gianni sempre in compagnia, e non lo vediamo mai sottrarsi ad un incontro, casuale o meno, con i suoi fan sparsi in Italia e nel Mondo. Il cantante ha scelto di vivere in maniera aperta all’incontro ed al dialogo, la solidarietà è un tratto distintivo della sua vita (come testimonia, tra le altre cose, il meritorio impegno della Nazionale Cantanti che negli anni ha finanziato numerose iniziative solidali).

Sottolineo il tratto della ironia e del saper ridere di se stessi. A differenza di moltissimi Vip, gelosissimi dei propri pregi o difetti, Morandi ama scherzare sulle sue manoni giganti, risponde sempre con ironia alle battute, sia simpatiche, sia come a volte accade antipatiche e volgari. Non perde mai la calma di fronte a commenti sgradevoli fatti da persone che cercano di provocare una reazione.

Ci sono due post che voglio sottolineare. Il primo è del cantante che si reca in visita in un Istituto per Anziani e con la sua Chitarra intrattiene un paio d’ore gli ospiti. Il secondo, che ha fatto notizia, riguarda un suo commento sulle tematiche della immigrazione. Morandi ha semplicemente ricordato che siamo una nazione di migranti e che, fosse solo per questo, dovremmo trattare con umanità chi, disperato, arriva da noi. Il giorno dopo, migliaia di commenti, molti dei quali offensivi, ed il buon Gianni ha passato ore a rispondere, con garbo e pacatezza, alle argomentazioni (spesso figlie di pregiudizi) dei fan di Salvini.



Gianni Morandi è nel Cuore di molte signore di mezza età, che ricordano quel giovane militare che cantava “Fatti mandare dalla Mamma” e tanti altri successi, ma con la sua bonarietà, la sua simpatia, il suo vivere in maniera aperta e solidale, sta conquistando il cuore di milioni di persone.

Grazie Gianni per fare della Rete un posto più bello. Le tue foto ci rallegrano le giornate. In fondo, ci insegni che, anche sui social, Solo Insieme Saremo Felici.

Mario Scelzo

Nessun commento:

Posta un commento