mercoledì 7 ottobre 2015

Diamo Spazio alle Buone Notizie

Guerre, l’Isis che fa paura, il dramma dei Migranti, l’insistenza morbosa sull’ultimo caso di cronaca (meglio ancora se la vittima è bianca e l’assassino di colore),lo spettacolo pessimo del Senato, le tensioni nella minoranza Pd. Aggiungiamoci le selezioni di X-Factor, l’inizio del Grande Fratello, la crisi della Juventus ed abbiamo il quadro di gran parte della informazione italiana; Contenuti spesso urlati, toni enfatici ed un enorme risalto a notizie ansiogene.

Come sapete, questo Blog ha l’obiettivo di dare visibilità alle tante Buone Notizie che accadono ogni giorno nel mondo, che raramente però troviamo nelle prime pagine dei giornali o nei titoli dei Telegiornali.
La Buona Notizia di oggi è che, seppur ben nascosti tra un plastico della villetta con gli schizzi di sangue ed un programma pronto ad aizzare l’opinione pubblica contro i migranti,  esistono alcuni siti, spazi televisivi, giornali on line che hanno scelto di mettere al centro le Buone Notizie. Ci fa piacere aiutare i nostri lettori ad orientarsi proponendo loro una rapida carrellata in questa che chiamerei “informazione positiva”.

Partiamo dalla Televisione. Mi fa piacere segnalare una Rubrica del Tg2, dal Titolo “Tutto il Bello che c’è”. Si tratta di uno spazio, attualmente in onda il giovedi alle 13.35 dopo l’edizione delle 13, dedicato appunto alle Buone Notizie ed alle Storie Positive. Si racconta ad esempio della Tenuta di Castel Porziano che il Presidente Mattarella ha aperto ai Disabili, si parla della Giornata del Dono, novità nella legislazione italiana, le telecamere del Tg2 ci portano in giro per l’Italia per dare voce e contenuto alle tantissime realtà della solidarietà. Auguriamo agli amici del Tg2, specialmente ai curatori di questa rubrica, successo di audience e perché no, maggiori spazi nel Palinsesto giornaliero.
Potete trovare la Rubrica sia attraverso il sito web del Tg2 sia alla Pagina Facebook Tutto il bello che c'è - Programma Tv.



Ci fa piacere notare che un grande giornale come “Il Corriere della Sera”, abbia dedicato un Blog, dal Titolo Buone Notizie, all’argomento in questione. Ci perdoneranno però gli amici del Corriere, il Blog è aggiornato, ma è troppo nascosto nella Home Page del Corriere.it; Bisogna essere dei veri appassionati e/o esperti del web per trovare, in basso a sinistra, il link alle Buone Notizie, ed è un peccato perché il Blog è ricco di spunti, chicche, perle, storie interessanti che meriterebbero maggiore visibilità. Sempre il Corriere, ha un ricco ed interessante sito internet dal titolo www.corrieresociale.it sempre aggiornato sulle numerose tematiche del mondo del volontariato e del terzo settore.

Il sito web Redattore Sociale è un utile strumento per rimanere sempre informati sulle ultime novità del Terzo Settore e del Mondo del Volontariato, allo stesso tempo spesso ci possiamo trovare notizie interessanti con una ampia panoramica sulle iniziative del volontariato in Italia e nel mondo.



Altro programma interessante è Siamo Noi in onda dal lunedi al venerdi alle 15.30. Lascio a loro la descrizione:
“Siamo Noi” è il nuovo programma del pomeriggio di TV2000, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 15.20 alle 17.30. “Siamo Noi” proverà a mettere la televisione al servizio di un progetto di interazione e di condivisione attraverso il quale raccontare e far emergere il valore e la vitalità di un’Italia che non si limita a denunciare carenze e problemi, ma che si mette in gioco per trovare soluzioni, offrire creatività e partecipazione, tessere reti di cittadinanza attiva. In stretta connessione con l’attualità quotidiana, il programma si occuperà dei temi al centro della crisi italiana – lavoro, casa, welfare, scuola, criminalità, sanità – proponendo storie significative, dando spazio alle segnalazioni dei cittadini, raccogliendo richieste di aiuto ma offrendo, anche, in ogni puntata, la testimonianza di chi, su quello stesso tema, ha immaginato una possibilità nuova, ha costruito un’alternativa, ha sperimentato il possibile coinvolgimento della propria comunità. Collegamenti in diretta, reportage, inchieste, interventi via Skype offriranno lo spaccato di un’Italia che, ogni giorno, fa i conti con la realtà senza rinunciare alla speranza.

Ci fa piacere, come piccolo Blog quale siamo, non essere soli ed avere tanti compagni di viaggio, ben più illustri, che diffondono le Buone Notizie e ci aiutano ad avere una visione più ottimistica verso il futuro. Il Bene è contagioso e deve essere condiviso.


Mario Scelzo

Nessun commento:

Posta un commento